Grand Hotel Adriatico - Firenze

Prenota qui:
conviene!

  • Minibar Gratuito
  • Cantucci di Prato
  • Cancellazione entro 24 ore gratuita

Miglior Tariffa Garantita

La Pasqua a Firenze, tra tradizioni e passioni senza tempo

La Pasqua non è soltanto una festa religiosa, ma già dalle settimane precedenti si respira un’aria diversa per le strade e le piazze di Firenze: il periodo pasquale porta con sé un’atmosfera nuova.

Nei palazzi le finestre si schiudono al vento mite, le persone passeggiano tra i vicoli, il gelato torna ad essere un piacere non solo per i piccoli di casa. Il tiepido sole scalda il lastricato di Piazza Signoria, i marmi verdi e bianchi della facciata del Duomo risplendono in modo diverso, i visi si illuminano di sorrisi. Un vero life style italiano, un effetto che mi diverte ogni anno e mi ricorda l’arrivo della primavera, delle giornate più lunghe e della temperatura favorevole che abbraccia fiorentini e viaggiatori.

In Aprile e nel periodo pasquale si rinnovano anche le mostre dei nostri musei cittadini, quella che vi consiglio di non perdere è “Verrocchio. Il maestro di Leonardo” a Palazzo Strozzi, aperta fino al 14 Luglio. Lo sapevate che nel 2019 in Italia e nel mondo si festeggeranno i 500 anni di Leonardo da Vinci? Una visita al borgo di Vinci è d’obbligo, mentre Firenze è stata la città dove l’arte e la scienza di Leonardo si svilupparono in pieno.

E’ il periodo anche dei dolci tipici pasquali e i miei preferiti sono senza dubbio il pan di ramerino, una leccornia semplice quanto squisita, e i quaresimali, i simpatici dolcetti a forma di lettere e a base di cacao di cui i bambini vanno matti. Le vetrine delle pasticcerie ne sono piene!

 

L’appuntamento con il Brindellone

 

Il Brindellone si mostra in città una sola volta, la domenica di Pasqua, ma, data la sua spettacolarità, vale la pena attenderlo 364 giorni! 

Se ti stai chiedendo di cosa sto parlando, ecco qua: la tradizionale celebrazione pasquale a Firenze è lo Scoppio del Carro e il carro viene chiamato Brindellone, creato nel 1494 dalla famiglia De’ Pazzi.

E’ un carro alto 9 metri, simile a una massiccia torre e orlato di decorazioni pirotecniche.

La sfilata del corteo storico fiorentino e del carro per le intricate vie di Firenze è uno spettacolo unico, che potrai ammirare perfettamente dal suo punto di partenza, a pochi passi dal nostro Grand Hotel Adriatico.

Tutti noi fiorentini attendiamo questo rito e vi riponiamo speranze e desideri, ora come secoli fa.

Fermo tra il Duomo e il Battistero, il Brindellone fa bella mostra di sé aspettando che dall’altare della cattedrale parta un razzo a forma di colomba (chiamato colombina) legato al carro da un filo. Se la colombina riuscirà senza avere alcun intoppo che fermi la sua corsa a far incendiare tutti i fuochi d’artificio i fiorentini si lanceranno in un fragoroso applauso e manifesteranno la loro gioia, perché, ora come in origine, si tratta di un buon auspicio per l’anno a venire.

Se ti trovi a Firenze, non perdertelo! Vedrai il folklore tipico degli italiani e dei fiorentini.

 

La scampagnata fuori porta ma non solo!

 

Un’altra tradizione legata alla settimana pasquale è la gita fuori porta con i consueti picnic all’aperto. Se ti trovi a Firenze, ti suggerisco una gita nelle colline del Chianti dove il buon cibo, l’immancabile buon vino e il paesaggio unico al mondo ti regaleranno emozioni speciali. Alla reception sapranno suggerirti come muoverti al meglio.

Se non hai voglia di guidare, in città ti aspettano momenti ugualmente entusiasmanti. Il parco delle Cascine, il Giardino Bardini, il Giardino di Boboli sono mete ambite. Oltre alle passeggiate all’aria aperta, i nostri monumenti sono più belli che mai in primavera. Io amo recarmi con la mia famiglia al museo dell’Opera del Duomo, dove le bellezze artistiche nelle sale sono una magnifica anteprima della Cupola del Brunelleschi, che solo dalle terrazze del museo si può ammirare in tutta la sua meraviglia.

Ricorda che la primavera lascia il posto all’estate in un batter di ciglia e la città vestita di sole è affascinante come non mai.

 

Prenota la tua vacanza di Pasqua a Firenze

 

 

Ultimi Post
  • +

    La Pasqua a Firenze, tra tradizioni e passioni senza tempo

    La Pasqua non è soltanto una festa religiosa, ma già dalle settimane precedenti si respira…
  • +

    Viaggio nella Firenze poco conosciuta: l’Opificio delle Pietre Dure

    Passeggiando per il centro di Firenze, ovunque ti volti un famoso museo, una chiesa romanica…
  • +

    I saldi in Toscana: una coccola invernale

    Il Natale è appena trascorso, l’anno nuovo inizia pigramente, l’Epifania ha ricacciato in soffitta addobbi,…
  • +

    I miei primi consigli: 5 cose da non perdere a Firenze

    Mi presento: sono Chiara Caridi, gestisco e sono proprietaria del Grand Hotel Adriatico e del…
  • +

    Luci, presepi e mercatini: 3 buoni motivi per visitare Firenze a dicembre

    Una città che cambia volto grazie alle mille luci del Natale; una mostra di presepi…
Prenota Chiama Email